Advertisement

ELEZIONI, PRESUTTO (IMPEGNO CIVICO): INACCETTABILE ASSALTO A NOSTRI ATTIVISTI NAPOLI. SIAMO MOLTO PREOCCUPATI

 

Advertisement

Roma, 17 settembre – “Tutta la nostra vicinanza e solidarietà ai giovani attivisti di Impegno Civico che questa mattina, in via Duomo a Napoli, hanno subito un’aggressione violenta poco dopo la passeggiata con il nostro capo politico, Luigi Di Maio, attraverso il centro storico. Un atto di violenza gravissimo, frutto del clima avvelenato che alcune forze politiche stanno creando, in città e non solo, nei confronti di Impegno Civico. Ho subito allertato il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, il quale ha mostrato massima attenzione e ha interessato le forze dell’ordine cittadine. Così il vicepresidente vicario di Impegno Civico in Senato, Vincenzo Presutto, candidato capolista nel collegio plurinominale Campania 1.

 

“Impegno Civico e io personalmente – riprende Presutto – non faremo passare in sordina un episodio così terribile, che arriva a valle di una serie di attacchi verbali e via social già di per sé intollerabili. L’aggressione fisica ai danni dei nostri attivisti e l’assalto al gazebo, con il materiale elettorale gettato via e le magliette strappate, sono azioni inaccettabili, ma si tratta anche di atti penalmente rilevanti e come tali vanno trattati”.

 

“La violenza, da qualunque parte arrivi e in qualunque contesto avvenga, non è mai tollerabile. L’abbiamo denunciata e contrastata quando si trattava della criminalità organizzata e non abbiamo certo paura di reagire con altrettanta determinazione davanti a questi episodi che avvelenano la campagna elettorale e rischiano di produrre una escalation” conclude.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteAlmo Collegio Borromeo e Fondazione Arnaldo Pomodoro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui