Advertisement

AGGRESSIONE A GAZEBO IC, PRESUTTO (IMPEGNO CIVICO): INTERROGAZIONE A LAMORGESE PER GARANTITE DI SICUREZZA A NOSTRI ATTIVISTI

 

Advertisement

 

Roma, 19 settembre – “Siamo molto preoccupati per le centinaia di nostri attivisti e candidati in tutta Italia, vittima di violenti attacchi sui social e nel caso di Napoli anche di aggressioni fisiche. Dopo l’episodio di sabato scorso nel centro del capoluogo partenopeo, con un gazebo distrutto, materiali strappati e delle persone assalite con violenza, abbiamo deciso di presentare un’interrogazione parlamentare alla ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, affinché si garantisca l’incolumità dei nostri attivisti e candidati”. Lo afferma il vicepresidente vicario dei senatori di Impegno Civico, Vincenzo Presutto, candidato capolista al plurinominale nel collegio Campania 1.

 

“L’assalto subito lo scorso sabato in via Duomo a Napoli – spiega il senatore Presutto nell’interrogazione – è frutto di un clima di violenza generalizzato ed alimentato da alcuni gruppi politici, a Napoli e a livello nazionale, che sta avvelenando una campagna elettorale molto difficile”.

 

Ma nella richiesta di intervento rivolta alla titolare del Viminale Presutto ricorda anche “gli attacchi ricevuti sui social da attivisti, militanti e candidati di Impegno Civico i quali da settimane sono fortemente limitati nella loro legittima possibilità di espressione da una martellante campagna social di offese, diffamazioni e minacce di morte provenienti da profili che in taluni casi sembrerebbero addirittura falsi; uno stato di cose che si pone in antitesi con quello che dovrebbe essere uno dei caposaldi della nostra democrazia: un sereno e pacifico confronto politico tra forze contrapposte prima delle elezioni” conclude.

 

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePrivacy Week: dal 26 settembre 5 giorni per parlare di privacy, cybersecurity e nuovi diritti di cittadinanza digitale 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui