Advertisement

­ AL VIA DOMANI 24 OTTOBRE

L’ECOSISTEMA DEL RISCHIO

Advertisement

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E BIG DATA

 

NORMATIVA, COMPETENZE E RISCHI
AL TEMPO DEI BIG DATA: L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E LE TECNOLOGIE 4.0 AL CENTRO DEL
22° CONVEGNO ANNUALE ANRA

Allianz MiCo – Milano Congressi

24 e 25 Ottobre 2022

 

­
Dall’utilizzo di forme di tecnologia avanzata come Internet of Things, Big Data Analytics e Realtà Aumentata all’emergere di nuove tipologie di rischio da affrontare, l’Intelligenza Artificiale ha avuto nell’ultima decade, e continua ad avere tuttora, un impatto significativo anche nel mondo assicurativo.
Per questo 22° Convegno Annuale ANRA ha scelto di riunire, in una intensa due giornate di approfondimento, i maggiori provenienti dagli ambizioni della legislazione, dell’innovazione e della ricerca tecnologica per mostrare ai risk manager di tutta Italia quali ma opportunità anche quali risvolti nel campo della gestione del rischio possono avere AI e Big Data .
Il Convegno prevede la presenza di sei keynote speech che analizzano le tematiche più variegate:

– Le opportunità del digitale per le assicurazioni e il modello Lifetime Partner 24 del Gruppo Generali a cura di Bruno Scaroni – Group Chief Transformation Officer, Generali.

 

– Il ruolo dell’Intelligenza Artificiale e dell’Innovazione a supporto della gestione integrata del rischio a cura di Ashish Umre – Head of Artificial Intelligence ed Innovation Leader, AXA XL.

 

– Il Futuro del Risk Management nell’era digitale a cura di Fabrizio Sarrocco – Finance & Risk Lead Italy, Eastern Europe and Greece di Accenture.

 

– Sfide per l’Affidabilità, la Safety e la Sicurezza di Sistemi Autonomi guidati da Intelligenza Artificiale a cura di Cecilia Metra – Professore, Direttore IEEE 2022-2023 e Vice Presidente della Scuola di Ingegneria dell’Università di Bologna.

 

– AIG sull’IA: il potenziale dell’Intelligenza Artificiale Generale secondo un assicuratore leader a livello globale a cura di Enrico Savoia – Head of Broker Engagement EMEA, AIG.

 

– What digitisation really means for insurance – and you a cura di Santiago Sanchez – Head of digital EMEA, CHUBB.

il Convegno prevede inoltre la presenza di otto tavole rotonde che analizzeranno le più tematiche variegate:
·         Innovazione e digitalizzazione dei processi industriali: rischi e opportunità nell’applicazione dei Big Data Analytics con Paolo Guazzotti – Direttore Area Industria, Energia e Innovazione, Assolombarda, Alessandro Massa – Head of R&T, Leonardo Labs, Paolo Trucco – Professore Ordinario Operations Risk Management, Politecnico di Milano.
·         Nuovi modelli organizzativi e competenze nella gestione dei rischi al tempo dell’Intelligenza Artificiale con Fabrizio Favara – Chief Strategy Officer, Ferrovie dello Stato, Giuseppe Mazzotta – Socio Risk Advisory, Responsabile dell’Area Digital Controls, Deloitte, Gabriele Palandri – Head of Insurance & Broking, TIM – Executive Chairman, TIM myBroker, Andrea Parisi – Amministratore Delegato e Direttore Generale, Aon.
·         Lo sviluppo e l’applicazione dei Big Data Analytics: la mappa dei rischi | con Roberto Bartocetti – Partner, Financial Services, Risk, Capital & Reporting, PwC, Andrea Molteni – Chief Operations Officer, Zurich, Roberto Setola – Direttore Master Homeland Security, Università Campus Bio-Medico di Roma.
·         L’Intelligenza Artificiale come nuovo Rinascimento con Gianluigi Greco – Presidente, AIxIA, Giovanni Miragliotta – Co-Direttore dell’Osservatorio Artificial Intelligence, Politecnico di Milano, Amedeo Santosuosso – Of Counsel, Grimaldi Studio Legale, Francesco Sciaudone – Managing Partner, Grimaldi Studio Legale .
·         Il quadro normativo in materia di intelligenza artificiale: profili etici e giuridici sull’uso dell’intelligenza artificiale con Padre Natale Brescianini – Monaco Benedettino, Formatore, Coach ACC ICF, Valentina Frediani – Founder e CEO, Colin & Partners, Paola Radaelli – Senior Risk Management Consultant, Strategica e Vice Presidente, ANRA.
·         Intelligenza Artificiale e ottimizzazione della Supply Chain, blockchain e assicurazioni con Stefano Barboni – Senior Partner, Riesko, Gian Luigi Lercari – Amministratore Delegato, Gruppo Lercari, Diego Montemurri – Head of Marsh Advisory Italy, Simone Ranucci Brandimarte – Co-Fondatore e Presidente, Yolo Group e Italian Insurtech Association.
·         I nuovi touch point digitali della gestione del rischio nell’ecosistema sanitario con Billy Berlusconi – CEO e Co-Founder, IGOODI, Elena Bottinelli – Head of innovation and digitalization, Gruppo San Donato, Raoul Colantoni – General Manager, ONHC, Vito Rocca –  Angel Investor, Vierre Holding e Co-founder, Fleexi.
·         Le prospettive di analisi e gestione dei rischi ESG related alla luce dei Big Data con Fabrizio Capaccioli – Amministratore Delegato, Asacert, Renata Mele – Senior Vice President Sustainability, Leonardo, Paolo Molteni – Growth Director  Corporate Risk & Broking, WTW Italy, Guido Zanetti – Managing Director, Protiviti Italia.

Non mancherà l’area espositiva, con oltre 30 stand, dove incontrare i principali stakeholder del mondo assicurativo e di risk management e la tradizionale Cerimonia di consegna dei diplomi dedicata a tutti i diplomandi ANRA.

Per ulteriori approfondimenti, il programma delle due giornate qui!

INFO E ISCRIZIONI:
Il Convegno si svolgerà a Milano il 24 e 25 ottobre 2022 presso l’Allianz MiCo – Milano Convention Centre – Via Gattamelata 13 ore 9:00 – 17:00.
La partecipazione è gratuita per gli Associati ANRA.

 

NB: I Giornalisti accreditati all’arrivo dovranno raggiungere la sala stampa e chiedere di Francesco Maria Gallo
 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteGianni Papasso (Sindaco di Cassano): Buon lavoro al Governo e alla Premier Meloni ma ci saremmo aspettati di più per la Calabria. La fascia ionica, in particolare, oltre all’isolamento, vive una crisi occupazionale e socio-economica senza precedenti
Articolo successivoConsiglio Metropolitano: lunedì 24 ottobre mozione di Forza Italia contro l’ Area B

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui