Advertisement

Infinito. L’universo di Luigi Ghirri

Regia di Matteo Parisini

Advertisement

Voce di Stefano Accorsi

 

 

Sostenuto da Marazzi,

il documentario che omaggia il grande fotografo emiliano

a trent’anni dalla sua scomparsa

è parte del programma della decima edizione di Milano Design Film Festival a cura di Cristiana Perrella con una doppia proiezione

venerdì 25 novembre 2022

 

 

| AGGIORNAMENTO |

 

> Proiezione pomeridiana delle ore 16.30, sold out

> Nuova sala e nuovi biglietti disponibili per la proiezione serale

Sala Astra, ore 21.45

 

ACQUISTA I BIGLIETTI

 

RICHIEDI L’ACCREDITO STAMPA*

*Riservato esclusivamente alla stampa. Posti limitati, le richieste verranno accolte in base alla disponibilità.

 

 

Anteo Palazzo del Cinema

Piazza Venticinque Aprile 8, Milano

 

Durata del film 73′

A trent’anni dalla scomparsa di Luigi Ghirri – il grande fotografo nato e cresciuto tra Reggio Emilia e Modena, che con il suo sguardo sensibile ha rivoluzionato la fotografia contemporanea – Marazzi si unisce alle celebrazioni dell’anniversario sostenendo il documentario Infinito. L’universo di Luigi Ghirri del regista Matteo Parisini (Il nostro Paese, La mia virgola) e con la voce di Stefano Accorsi.

 

Il documentario è protagonista di un tour italiano che lo porta in alcuni dei più importanti festival cinematografici dell’autunno e luoghi d’arte.

Venerdì 25 novembre grande appuntamento per due proiezioni alle 16.30 e alle 21.45 al Cinema Anteo di Milano in occasione della decima edizione di Milano Design Film Festival a cura di Cristina Perrella, nella sezione MDFF Official Selection.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteL’Antitrust contro Enel Energia: multe salate a causa di messaggi ingannevoli
Articolo successivoAd Arezzo gli Stati Generali degli infermieri, Fnopi li vuole specialisti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui