Advertisement

Appuntamento a teatro per le nuove generazioni con
“Leo. Uno sguardo bambino sul mondo” della Compagnia Drammatico Vegetale.
“Favolosamente Vera” propone un percorso tra gioco, scienza e arte alla scoperta di Leonardo Da Vinci.
Giovedì 8 dicembre 2022 ore 18.00 al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia.
“Leo. Uno sguardo bambino sul mondo” della Compagnia Drammatico Vegetale è il terzo appuntamento della rassegna “Favolosamente vera”, in programma giovedì 8 dicembre 2022 alle ore 18.00 al Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia.
L’allestimento, nato in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo Da Vinci, propone un percorso tra gioco, scienza e arte.
Il mondo visto e interpretato con gli occhi curiosi di un bambino che diventa uomo e continua ad avere lo stesso sguardo bambino: così ci si immagina Leonardo da Vinci, sempre alla ricerca di ciò che non conosce, con la voglia insaziabile di mettere le dita fra gli ingranaggi della vita, per capire come la vita stessa funziona. Per lui, dove non arriva l’osservazione della natura e dei fatti della vita, arriva l’immaginazione. Immaginare il futuro con gli occhi del bambino è dilatare il presente, perché il solo fatto di vedere l’immagine di qualcosa che non c’è ancora, vuol dire averla già creata.
Leo alle prese col mondo. Un modo fatto di terra, aria, acqua e fuoco. I quattro elementi della natura, secondo la filosofia occidentale, combinandosi fra loro generano la vita e le leggi che la regolano.
«In “Leo. Uno sguardo bambino sul mondo”, gioco, scienza e arte si inseguono e modellano l’uomo nuovo, l’uomo moderno», dichiarano dalla Compagnia Drammatico Vegetale, che opera in ambito nazionale ed internazionale e che, ad oggi, ha prodotto oltre 70 spettacoli.

La regia di “Leo. Uno sguardo bambino sul mondo” è di Pietro Fenati; in scena Camilla Lopez ed Elena Pelliccioni; scenografia e immagine virtuale Ezio Antonelli; cavallo di legno Danilo Maniscalco; musiche originali Matteo Ramon Arevalos; voce Brando Carella; coreografia Alessandro Bedosti; luci e audio Alessandro Bonoli; referente tecnico Alessandro Bonoli; progetto Pietro Fenati e Elvira Mascanzoni; organizzazione William Rossano e Sara Maioli.
Spettacolo consigliata dai 5 anni, durata: 50 minuti.

Advertisement

“Favolosamente Vera” è la stagione teatrale della Città di Manfredonia dedicata alle nuove generazioni, ideata dalla compagnia Bottega degli Apocrifi, in collaborazione con Ministero della Cultura e Regione Puglia.

Biglietto unico € 6,00
Orari Botteghino: da lunedì a venerdì ore 10.30 – 13.00 e 17.30 – 20.00; nei giorni di spettacolo dalle ore 17.00.
Per info e prenotazioni: Bottega degli Apocrifi/Teatro Comunale “Lucio Dalla”, via della Croce, Manfredonia, 0884.532829 – 335.244843, bottegadegliapocrifi@gmail.com.
È possibile acquistare il biglietto online al link https://www.vivaticket.com/it/ticket/leo-uno-sguardo-bambino-sul-mondo/193795

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePiù libri più liberi – Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria
Articolo successivo“Congiunti”: quando la tradizione diventa contemporanea

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui