Advertisement

Care amiche e cari amici,

lo scorso giovedì è partita la campagna 2022 di Trenta Ore per la Vita, per raccogliere fondi a sostegno del Progetto HOME: il grande progetto di Trenta Ore che ha come obiettivo quello di costruire residenze gratuite, vicine agli ospedali, che possano ospitare gratuitamente piccoli pazienti affetti da gravi malattie insieme alle loro famiglie.
Ogni giorno, infatti, sono 240 i bambini che devono andare a curarsi lontano da casa per una malattia grave. Ma purtroppo non sempre con loro c’è la famiglia: trasferirsi in un’altra città o Regione per settimane (a volte anche mesi) ha un costo non indifferente e un enorme impatto sulle famiglie.

Advertisement

Progetto HOME 2022 | Trenta Ore per la Vita

Mantenerli uniti però è importante tanto quanto le cure.E voi potete farlo, con una piccola donazione, garantendogli l’amore e gli abbracci di cui hanno bisogno.

Con il vostro aiuto costruiremo insieme la loro casa lontano da casa. Perché con la famiglia vicino, la malattia sembra un po’ più lontana.
FAI SUBITO LA TUA DONAZIONE
In più siamo felici di dirvi che torniamo in TV! Dal 4 al 10 dicembre saremo presenti in molti programmi del palinsesto TV (e radio) della RAI, per parlare del nostro progetto e della campagna e per diffondere il numero solidale

 

attivo dall’1 al 22 dicembre. Invia un SMS o chiama da rete fissa e sostieni Trenta Ore per la Vita!

Grazie!

 

P.S. Conoscete la storia dei genitori di Luca che hanno dormito in macchina per settimane, di fronte alla stanza dove Luca era ricoverato, nel reparto di oncologia pediatrica? La potete scoprire cliccando qui. La loro storia è una storia comune a tanti genitori alle prese con figli con malattie gravi. Contano anche su di te.
 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteAndrea Agosta – è uscito il suo ep “Worship”
Articolo successivoLiliana Segre risponde all’appello della  Fondazione Diritti Umani che invita a scegliere il proprio “Luogo dei Diritti” di Milano nella Giornata Mondiale dei Diritti Umani.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui