Advertisement

Debutto senza squilli a Zagabria. Domani tocca a Conyedo

Roma, 1 febbraio 2023 – La prima giornata di Ranking Series a Zagabria non ha portato risultati per la nazionale italiana di lotta.

Oggi in gara le prime categorie di peso della lotta libera maschile con Simone Piroddu nei 57 kg e Gianluca Talamo nei 70 kg. Entrambi sono stati sconfitti ed eliminati nella prima fase eliminatorie, Piroddu dal francese Damour (9-4) e Talamo dall’azero Gadzhiyev (10-0).

Advertisement

Una prima giornata che ha visto finalisti perlopiù statunitensi, iraniani e azeri, inseguiti da mongoli e giapponesi.

Domani sarà l’ultimo turno della libera maschile e il primo della femminile. Sulle materassine troveremo Benjamin Honis nei 97 kg, Abraham Conyedo nei 125 kg e Emanuela Liuzzi nei 50 kg.

Per seguire tutti i risultati e per la diretta streaming vai sul sito UWW.

Grand Slam a Parigi per Paissoni, Sulli e Parodi

“Sono tre gli atleti italiani che gareggeranno nel torneo più affascinante del circuito mondiale, il Grand Slam di Parigi”. È Salvatore Ferro che parla, tecnico che venerdì partirà assieme a Massimo Mancioppi per seguire a Parigi Gabriele Sulli (73), Lorenzo Parodi (81) e Carola Paissoni (63). “Per i nostri ragazzi sarà una competizione importantissima -ha aggiunto- che li metterà a confronto con i migliori al mondo”.

Il Grand Slam a Parigi in programma nel fine settimana (4-5 febbraio), con 545 atleti di 85 nazioni, è infatti il primo grande appuntamento dell’anno in vista dei Mondiali di Doha, che si svolgeranno il prossimo maggio. Sono più di 50 anni che il torneo parigino accoglie i migliori atleti mondiali offrendo uno spettacolo straordinario, reso ancor più speciale dal supporto di un pubblico numericamente incredibile oltre che estremamente competente.E non è un caso se il Giappone, ovvero All Japan Judo Federation assieme alle sue partnerships, ha scelto di promuovere il Grand Slam parigino con Nandora, un sito di pronostici approvato e supportato dalla Japan Sport Agency.

Nandora è un sito di pronostici, che non prevede scommesse. “Abbiamo fatto una previsione dei vincitori del Grand Slam a Tokyo -ha detto l’AJJF- e gli utenti con le previsioni più corrette hanno vinto oggetti autografati dai judoka giapponesi. Abbiamo ricevuto un ottimo feedback dai nostri fan”.

E sulla base di questa esperienza positiva, l’AJJF coopererà con l’IJF in occasione del Paris Grand Slam 2023 e gli appassionati potranno fare un pronostico sui vincitori della competizione. La partecipazione è gratuita e gli utenti con il punteggio più alto vinceranno oggetti autografati dalle star giapponesi.

Questo il link per partecipare

Questo il link per seguire le gare

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteRepubblica Democratica del Congo: Save the Children, quasi 65 mila bambini costretti a fuggire dalle loro case a causa di violenti scontri, mentre Papa Francesco visita il Paese
Articolo successivoGrandangolo del 30 gennaio 2023 con Michele Santoro su guerra, pace, politica e informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui