Advertisement

 

SEMPLIFICAZIONI – Fabiana Dadone (Min. Pa) a 24Mattino su Radio 24: “in un anno riusciremo a far dialogare le banche dati dell’amministrazione centrale”

Advertisement

Semplificazioni, “nel giro di un anno dovremmo essere in grado di far dialogare e principali banche dati dell’amministrazione centrale”. Lo ha detto Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, M5s, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24. “Semplificare non è facile, il governo ha già fatto un decreto semplificazione con cui abbiamo provato a snellire alcune procedure, si tratta di un primo piccolo parziale passo nell’ottica di una semplificazione che se vogliamo davvero ottenere veramente, dovremmo ottenerla tramite l’interconnessione delle banche dati. Rafforzato il principio del once only, che in realtà è già nell’ordinamento da anni, quello che manca sono i cosiddetti accordi di fruizione e su questo stiamo facendo i tavoli tecnici. Non ci vorranno pochi giorni, servirà del tempo, però questo tipo di rivoluzione nell’ottica di semplificazione va assolutamente conclusa in un tempo ragionevole, indicativamente un anno”.

ASSUNZIONI PA – Fabiana Dadone (Min. Pa) a 24Mattino su Radio 24: nuove assunzioni “nell’ordine delle decine di migliaia”

Nuovo personale nella Pa: “Da qui a dicembre con le prove che si riattiveranno, tra concorsi scritti che devono essere conclusi e preselettive che apriamo, siamo nell’ordine delle decine di migliaia”. Lo ha detto Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, M5s, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24 e a proposito della proposta di una cassa integrazione per i dipendenti pubblici risponde “ritengo si tratti solo di una provocazione, a noi serve più personale e più personale qualificato, perché l’amministrazione pubblica è in sottorganico e servono delle nuove modalità di reclutamento. Ci terrei a fare concorsi non soltanto per grandi numeri ma più spezzettati e dilazionati, proprio per riuscire a selezionare meglio il personale”.

CONCORSO SCUOLA – Fabiana Dadone (Min. Pa) a 24Mattino su Radio 24: “va fatto con prove scritte, rigidi nella selezione degli insegnanti”

Concorso scuola “Il concorso va fatto con l’attenzione dovuta come richiesto dal Ministro Azzolina e bisogna essere molto rigidi nelle valutazioni. E’ giusto che si facciano con prove scritte e non solo con multiple choice. Perché non si tratta solo di stabilizzare il personale, stiamo selezionando gli insegnanti dei nostri figli.” Lo ha detto Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, M5s, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24.

SMART WORKING – Fabiana Dadone (Pa) a 24Mattino su Radio 24: da gennaio sfida sarà su lavoro agile ‘ordinario’

Smart working: “La vera grande sfida da gennaio in avanti sarà quella di mettere a sistema con un piano organizzativo il lavoro agile”. Lo ha detto Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, M5s, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24. Un lavoro agile “con delle caratteristiche che siano più ordinarie e meno straordinarie, con l’ottica di improntarlo sul risultato e non sull’orario o sulla presenza fisica” del dipendente.

M5S – Fabiana Dadone (Min. Pa) a 24Mattino su Radio 24: “Parlare più di temi da portare avanti che di governance interna”

M5s verso implosione? “No, siamo abituati a lavare i nostri panni in pubblico, adesso più che discutere di governance interna dovremmo parlare dei temi da portare avanti”. Lo ha detto Fabiana Dadone, Ministro per la Pubblica Amministrazione, M5s, a 24Mattino di Simone Spetia su Radio 24. “Siamo nati come movimento orizzontale e trovarsi al governo richiede la necessità di ridiscutere i temi da portare avanti visto che abbiamo realizzato quasi tutti quelli del programma, anche se qualcuno di questi provvedimenti ha bisogno di un tagliando perché nell’applicazione pratica c’è qualche lato da aggiustare”.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSMART LABEL, HOST INNOVATION AWARD
Articolo successivoSara, artista di talento, dall’impegno sociale all’amore per la natura – Con i colori delle piante dipinge i muri delle città

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui