Nasce dal Movimento sturziano “NOI” l’idea di intrattenere i Cittadini sui temi della Sanità che in Calabria rappresenta un vero dramma, elevato all’ennesima potenza dal Covid19. Per animare e condividere lo spazio bisettimanale chiamato AGORÀ SANITÀ, il Movimento NOI ha scelto il social network Facebook. Scopo di questa AGORÀ – ha dichiarato il portavoce nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo – è quello di aiutare i cittadini a comprendere i tanti problemi della sanità visti, però, dall’interno degli Ospedali. Ciò, per evitare grossolane semplificazioni colpevoli della incapacità da parte degli stessi cittadini, di comprendere quali siano le cause della cattiva gestione della Sanità pubblica che molto spesso vede vittime insieme ai pazienti ed ai familiari, anche Medici Infermieri e OSS. Il primo incontro di AGORÀ andato in onda alle 19:00 di giorno 27 settembre, ha mostrato quanto la classe politica locale e l’Amministrazione della Sanità Pubblica sia inadeguata e carica di un fardello che proviene dal passato che rende impossibile qualsiasi riforma o adeguamento del servizio sanitario agli standard europei. I cittadini possono intervenire sia tramite messaggistica che in diretta. Gli Autori di AGORÀ sono anche ospiti fissi che animano la discussione: l’Avvocato Francesco Guido, la Coordinatrice del Movimento NOI Eleonora Cafiero, il Responsabile del Settore Salute del Movimento NOI Angelo Falcone, il Portavoce Nazionale del Movimento NOI Fabio Gallo.

Ufficio Comunicazione Istituzionale

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui