Advertisement

(31 marzo 2021) – “Oggi, dopo l’audizione del Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, sulle linee programmatiche del suo dicastero, svoltasi, a Commissioni riunite Esteri di Camera e Senato, ho consegnato una lettera allo stesso Ministro in cui ho segnalato alcune questioni concernenti la promozione della lingua italiana legate al decreto attuativo della circolare 3 del Maeci.

Infatti, ci sono degli aspetti che potrebbero compromettere l’operatività degli Enti gestori nella promozione della lingua italiana in Nord America.

Advertisement

Pertanto, ho suggerito al Ministro l’opportunità di ritardare di un anno l’entrata in vigore della circolare 3 o di adottare una flessibilità sulle percentuali di partecipazione degli Enti gestori avviando un tavolo di confronto con questi enti stessi.”

Lo ha dichiarato l’on. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCdp, Melilli “Ruolo fondamentale per il futuro post pandemia del Paese”
Articolo successivoSuperbonus, Nardi: “Governo pronto a continuare con gli ecoincentivi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui