Home Sport ARCO Europei Para-Archery: 6 finali per gli azzurri

ARCO Europei Para-Archery: 6 finali per gli azzurri

0
32

FEDERAZIONE ITALIANA TIRO CON L’ARCO 

CAMPIONATI EUROPEI PARA-ARCHERY

Roma, 20–24 maggio 2024

 

GLI AZZURRI CONQUISTANO 6 FINALI INDIVIDUALI

DUE PER L’ORO E QUATTRO PER IL BRONZO

Mijno, Petrilli, Sarti, Virgilio, Pellizzari e Panella conquistano un posto nelle finali individuali degli Europei Para-Archery di Roma. Domani la gara prosegue con le sfide a squadre e mixed team e con l’esordio dei Visually Impaired

I RISULTATI DELLA MATTINA – Brilla l’Italia dell’arco olimpico femminile con due azzurre in finale. Elisabetta Mijno, reduce dal record del mondo mixed team insieme a Stefano Travisani con 1300 punti, si giocherà l’oro venerdì alle 12 contro la polacca Olszewska, mentre Vincenza Petrilli affronterà la greca Poimenidou per il bronzo alle 10. Percorso netto per Mijno che batte l’ellenica 6-2 e la slovena Lavrinic 6-0, mentre Petrilli dopo il 6-0 sull’ucraina Shevchenko vince allo shoot off 6-5 (10-7) con la turca Segul per poi arrendersi in semifinale alla polacca Olszewska 6-2. Esce al primo turno Veronica Floreno sconfitta da Poimenidou 6-2.

Finale per il bronzo anche nel W1 dove Maurizio Panella sempre venerdì, ma alle 9,15 si giocherà la medaglia contro il turco Hekimoglu. L’azzurro ha vinto lo scontro con Davidek (CZE) 135-131 e poi ha perso in semifinale per un solo punto 129-128 con il turco Aydin che in precedenza aveva sconfitto Francesco Tomaselli 136-124, l’arciere della Nazionale al primo turno aveva vinto 129-128 con il britannico Saych mentre è stato eliminato al primo scontro Paolo Tonon dal francese Letulle 133-126.

Nessuna finale azzurra nell’arco olimpico maschile dove Giuseppe Verzini perde 6-4 con il georgiano Managadze, eliminato agli ottavi Stefano Travisani con il 2-6 contro il turco Papagan, mentre Davide Bettoni si arrende ai quarti al britannico Radigan 7-1 dopo aver vinto 6-0 con l’arciere della Repubblica Ceca Chaloupsky.

I RISULTATI DEL POMERIGGIO – Doppia finale femminile azzurra anche nel compound con Eleonora Sarti che batte 138-137 la britannica Grinham e poi vince anche la semifinale contro la compagna Maria Andrea Virgilio 141-140 volando in finale per l’oro contro la turca Cure venerdì alle 11,30. Alle 9,30 Maria Andrea Virgilio si giocherà il bronzo con la polacca Markitantova dopo aver battuto nei primi due turni 141-135 l’irlandese Leonard e 137-136 la turca Yorulmaz. Fuori al secondo turno Giulia Pesci dopo il successo 136-135 con la francese Rigault Chupin e il ko 145-137 con la turca Cure.

Il tabellone maschile nega invece i sogni di gloria agli azzurri con Giampaolo Cancelli che batte 143-133 il compagno Christian Seneca e poi perde agli ottavi con Matteo Bonacina 147-143, il campione del mondo resta così l’unico azzurro in gara e perde ai quarti allo shoot off 145-145 (10-10*) con l’ucraino Atamanenko.

Nel W1 femminile si giocherà il bronzo venerdì alle 9 Asia Pellizzari contro la britannica Kingstone dopo aver prima vinto 130-121 con la turca Misir e perso 127-124 con la ceca Brandtlova. Fuori ai quarti Dalia Dameno battuta 116-115 dalla britannica Kingstone.

 

IN ALLEGATO FOTO LIBERE DA DIRITTI EDITORIALI

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy