Advertisement

(24 febbraio 2021) – “Ieri, durante il voto sul cosiddetto decreto Milleproroghe, e’ stato approvato, con parere favorevole del Governo, l’ordine del giorno n. 9/2845-A/99, a mia prima firma, che impegna il Governo stesso “a valutare la possibilità, mediante successivi interventi di natura legislativa o regolamentare, di attivarsi per disporre procedure maggiormente facilitate e semplificate per l’ottenimento dell’identità digitale per i nostri connazionali, anche mediante la predisposizione da parte degli identity provider di un servizio ad hoc per gli italiani all’estero, in collaborazione con i consolati e i patronati, per il rilascio dello SPID”.

Ritengo che sia un fatto importante per venire incontro alle esigenze dei nostri connazionali all’estero mettendoli in grado di accedere con più facilità ai servizi.” “

Advertisement

 

Lo ha dichiarato l’On. Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata di Forza Italia eletta in Nord e Centro America.

giornale

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSIENA JAZZ INCONTRA I LICEI MUSICALI TOSCANI: PRIMO APPUNTAMENTO CON L’ IIS “ALBERTI – DANTE” DI FIRENZE
Articolo successivoSR Sulmona e Università dell’Aquila in tandem: parte una ricerca clinica per individuare i risvolti endocrini e fisico-riabilitativi della sindrome metabolica nel paziente con lesione al midollo spinale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui