Advertisement

Il primo “Chiedilo al Sindaco” di Domiziano Lasigna tra domande e consensi

Venerdì 27 maggio in Largo Capovento a Palagiano (Ta) si è tenuto il primo appuntamento con i comizi di quartiere di Domiziano Lasigna, detti “Chiedilo al Sindaco”, occasioni per incontrare i palagianesi nelle piazze e nei luoghi di aggregazione del comune rigenerati nel quinquennio da lui amministrato.

Advertisement

In tanti hanno partecipato, ponendo domande direttamente al primo cittadino uscente e candidato per le amministrative del 12 giugno, salutandolo e addirittura facendo con lui fotografie. Nel corso dell’incontro Lasigna ha avuto modo di rispondere ai quesiti posti, sottolineare l’importanza della continuità e illustrare i suoi progetti per il prossimo quinquennio.

Con gli incontri ‘Chiedilo al sindaco’ – ha affermato Domiziano Lasigna – incontriamo la città nei luoghi che sono stati rigenerati, punti di aggregazione, da noi legati attraverso un percorso ideale. È stato bello vedere come tanta gente dalle proprie case sia scesa per raggiungerci in questa piccola piazza”.

Domiziano Lasigna, attraverso questi incontri, porta la politica in piccole aree per dialogare con i cittadini e confrontarsi per comprendere, direttamente dai cittadini, le priorità da affrontare. Durante questo primo incontro non sono mancate le analisi su quanto è stato fatto nel quinquennio che volge al termine. In particolar modo si è posta attenzione al bilancio 2021, che dopo anni di segno negativo, ha chiuso in positivo. Per illustrare questo importante risultato oggettivo, sminuito e attaccato dalle opposizioni durante i loro comizi di piazza, è intervenuto anche l’assessore al bilancio Cosimo Catucci.

Dopo questo primo appuntamento nel quale abbiamo incontrato chi ci ha fatto domande, chi ha voluto approfondire certe argomentazioni, ma soprattutto chi supporta il nostro progetto, continueremo a girare nei quartieri per incontrare i cittadini”.

“Chiedilo al sindaco” proseguirà spostandosi via Masella, in Piazza Don Peppino Maraglino e in piazza Pio XII.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedente𝐈𝐧𝐚𝐮𝐠𝐮𝐫𝐚𝐭𝐚 𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐢𝐧 𝐬𝐚𝐥𝐚 𝐓𝐫𝐞𝐯𝐢𝐬𝐚𝐧 𝐥𝐚 𝐝𝐮𝐞 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐬𝐭𝐮𝐝𝐢𝐨 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐫𝐢𝐭𝐚̀ 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐦𝐨𝐬𝐬𝐚 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐚 𝐎𝐩𝐞𝐫𝐚 𝐂𝐡𝐚𝐫𝐢𝐭𝐚𝐬.
Articolo successivoTrianon Viviani, Tony Esposito in piazza Calenda per Forcella

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui