Privacy Policy politicamentecorretto.com -    Il barattolo vuoto è stato riempito a tal punto da dover essere classificato pericoloso

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

   Il barattolo vuoto è stato riempito a tal punto da dover essere classificato pericoloso

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

Il barattolo vuoto è stato riempito a tal punto da dover essere classificato pericoloso. E d’urgenza è stato chiuso ermeticamente, sperando di non esplodersi. L’eternità passataci sotto gli occhi, indisturbata ci guardava continuando il suo viaggio verso l’inizio del Viale Itaka.

Il tutto, come una manifestazione festiva sotto una luce densa, pulita, accecante e bianchissima.

Il pnevma, fortemente consapevole della propria perenne esistenza, sorrideva dal suo posto di riposo nel barattolo chiuso nell’ attesa di poter raccontare le sue parole antiche in un tempo determinato o meno, gli era ora mai indifferente, certo della sua infinità.

Le anime vive sotto le vesti della bellezza che respirava, passavano avvolgendomi leggermente come un venticello estivo sulla spiaggia, odorando come la schiuma delle onde del mare che schiacciandosi, altre sulla sabbia già bagnata, altre sulle roccie liberavano così un odore balsamico unico, dolce e freschissimo di sale bagnato, di luce e di vento.

Il momento in cui prevalerà una sensazione del verde fragile, gentilissimo e leggero, sarà l’autunno.

 

ANTTU


 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)