Privacy Policy politicamentecorretto.com - Bersani su Berlusconi e Fini: "Spettacolo indecoroso. Riforme? Non ne faranno nessuna"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Bersani su Berlusconi e Fini: "Spettacolo indecoroso. Riforme? Non ne faranno nessuna"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

"Dalla direzione del Pdl arriva uno spettacolo indecoroso ma Fini ha sollevato contraddizioni profonde del Pdl su temi e problemi reali". Così il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, interviene sullo scontro avvenuto nella direzione del Pdl, tra il premier Silvio Berlusconi e il presidente della Camera Gianfranco Fini."Discutono in maniera superficiale" - "Hanno un modo di discutere che non va a fondo dei problemi, siano le riforme istituzionali o quelle economiche e sociali. Se non vanno al merito delle questioni e non hanno il coraggio di registrare le differenze profonde tra loro, il mio pronostico è che non si farà alcuna riforma perché continuare a tacitare e a tacitarsi è arrivare a stare fermi", risponde Bersani all'annuncio del premier di fare le riforme insieme all'opposizione.Riforme con l'opposizione: Bersani scettico - Bersani è scettico davanti all'intenzione del premier di approvare le riforme con il concorso delle opposizioni. "E' secondo come si alza al mattino", scherza il leader Pd che poi aggiunge: "Io registro che dei 7 anni su 9 che hanno governato noi non abbiamo visto alcuna significativa riforma né economica né istituzionale". Il prezzo delle divisioni interne, aggiunge il leader Pd, "é che richiamare all'ordine e discutere fa sì che il governo sta fermo. Non so come aggiusteranno le divisioni ma così, andando avanti a colpi di fiducie e decreti per zittire anche la maggioranza, noi staremo nella palude delle non riforme"."Anche Schifani fa politica" - Poi, commentando le parole del presidente del Senato, Renato Schifani, secondo cui se Fini fa politica "deve dimettersi" dalla terza carica dello Stato, Bersani dice: "Chi non fa politica scagli la prima pietra e quindi ricavi per sé la conseguenza che intende ricavare per gli altri". http://notizie.tiscali.it/articoli/politica/10/04/22/bersani_su_berlusconi_fini.html

Invia commento comment Commenti (0 inviato)