Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Regionali, Ciocchetti: "Restituire dignità a sistema sanitario al collasso"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

  
 

 

 “Vogliamo porre in essere una nuova concezione di sanità, un sistema nuovo ed efficiente che si poggi su tre gambe: la riorganizzazione del territorio, la riforma ospedaliera e la catena della cronicità, che prevede, tra le altre cose, l’ospedalizzazione domiciliare e l’aumento dei posti letto Rsa, oggi insufficienti”. Lo dichiara il Segretario Regionale dell’UDC Luciano Ciocchetti durante un incontro del suo tour ospedaliero con operatori sanitari e dirigenti del Nomentana Hospital, e che proseguirà domani con la visita alla Clinica Primavera e con la partecipazione al congresso dei medici di base di famiglia. Presente anche il candidato alla Regione Lazio Pietro Sbardella, secondo il quale “c’è bisogno di un sistema che provveda ad integrare in modo serio il settore pubblico con quello privato accreditato, un passo fondamentale  per offrire ai cittadini un’alternativa sul territorio e dimezzare le liste d’attesa”. “Ci battiamo – ha aggiunto Ciocchetti – per costruire una sanità che sia finalmente libera dalle ingerenze della politica e da quegli eccessi di burocrazia che non fanno altro che rallentare servizi già fortemente penalizzati. È ora di restituire dignità ad un sistema sanitario ormai al collasso”.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)