Privacy Policy politicamentecorretto.com - In Calabria ci si ostina a non dare spazio alle donne in politica

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

In Calabria ci si ostina a non dare spazio alle donne in politica

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

In Calabria ci si ostina a non dare spazio alle donne in politica, sicuramente perché meno deviabili e meno assuefatte ai “poteri” e agli “inciuci”.
In Consiglio Regionale nessuna donna eletta, una Vice Presidente della Giunta senza alcuna delega. Nella Giunta Provinciale di Crotone, nonostante le sostituzioni, il Presidente Zurlo si ostina a non voler inserire alcun elemento femminile.
Le pari opportunità in politica per gli attuali amministratori calabresi sono davvero un “optional” non gradito.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)