Privacy Policy politicamentecorretto.com - Progetto “Big Hawk”, presentato dal Ministero della Giustizia e finanziato con 14,5 milioni dal PON Sicurezza

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Progetto “Big Hawk”, presentato dal Ministero della Giustizia e finanziato con 14,5 milioni dal PON Sicurezza

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

ROMA. Alzare i livelli di efficienza e la qualità informativa dell’intero settore antimafia e costituire un valido supporto  al servizio delle autorità impegnate nella lotta alla criminalità. E’ questo il fine perseguito dal progetto “Big Hawk”, presentato dal ministero della Giustizia e finanziato con 14,5 milioni dal PON Sicurezza, dal Programma cofinanziato dall’Unione Europea di cui è titolare il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza.
Gli uffici della DDA già sono dotati di sistemi informativi che ora verranno ulteriormente potenziati. Il progetto prevede la realizzazione di una banca dati degli atti processuali che renderà più efficiente la catalogazione delle informazioni. Verrà, infatti, creato un evoluto sistema di catalogazione dei dati grazie all’informatizzazione dell’intero iter procedurale di acquisizione delle notizie provenienti spesso da fonti eterogenee. Il sistema “Big Hawk”, sarà in sostanza una banca dati investigativa giudiziaria per l’antimafia, dotata delle più moderne tecnologie e in grado di classificare e individuare le informazioni e i legami fra le stesse  in una logica dinamica e integrata.
Nella prima fase del progetto – che verrà attuato nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) saranno interessati i distretti di Napoli, Salerno, Reggio Calabria, Catanzaro, Catania e Caltanissetta. Per maggiori informazioni www.sicurezzasud.it – UFFICIO STAMPA PON SICUREZZA OBIETTIVO CONVERGENZA - Tel. +39  06/46535396; e-mail: ufficiostampa.ponsicurezza@interno.it – Responsabile Ufficio stampa: Annamaria Graziano – Ufficio stampa: Alessandra Severini, Cecilia Ferraro, Michele Guerriero, Costanza Azzarone – Addetto Stampa: Debora Rita Piccolo  - mob: +39. 333.5889436; e-mail: d.piccolo@ocmmedia.com. Nella foto una veduta di Reggio Calabria

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)