Privacy Policy politicamentecorretto.com - 13.ma edizione di “Natale nel Centro Storico” a Massafra con consegna del “Premio Giovanni Catacchio”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

13.ma edizione di “Natale nel Centro Storico” a Massafra con consegna del “Premio Giovanni Catacchio”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Si è svolta domenica, 18 dicembre, la 13.ma edizione di “Natale nel Centro Storico” con filatelia, annullo filatelico, arte ed immagini sacre, organizzata dal Circolo filatelico “A. Rospo” insieme al Comune di Massafra, Consulta delle Associazioni, Poste Italiane, Federazione fra le Società Filateliche Italiane e collaborazione dell’ASP, Antonio Dellisanti Editore e Associazioni Agorà, Terra di Puglia e 74zero16. Nel salone del Monastero di San Benedetto si è tenuta la cerimonia di consegna del “Premio Giovanni Catacchio”, annualmente assegnato dal 2004 dal Circolo filatelico massafrese in ricordo di Giovanni Catacchio, giornalista tarantino, scomparso all’età di 39 anni, che tanto ebbe a contribuire alla cultura filatelica in Puglia e Basilicata con una sua rubrica filatelica sul “Corriere del Giorno”. E’ stato un giornalista stimato ed amato anche per disponibilità ed umanità. Assenti alla consegna del premio, per motivi familiari, il padre Riccardo Catacchio, già direttore del “Corriere del Giorno”, la mamma ed altri familiari.

Il premio, riservato a giovani che stanno entrando nel fantastico mondo del francobollo, importante veicolo di trasmissione dei valori e della cultura di ogni popolo, è stato quest’anno assegnato ad Alessandro Maraglino, Tommaso Pentassuglia, Nicola Colella, Silvia Siciliano e Salvatore Romanazzi.

Con loro si sono congratulati,  tra gli altri: Nicola Mannino, presidente del Parlamento Legalità, ospite nella giornata a Massafra (componente del Gruppo di Lavoro della Legalità del Ministero della P. I. e Università), l’assessore alla P.I. Giancarla Zaccaro, l’assessore all’Associazionismo e alla Cultura Antonio Cerbino, il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, il presidente dell’ASP Andrea Adamo ed ancora prima, il sindaco Martino Tamburrano. Complimenti ai premiati anche da Gennaro Cosentino, presidente del Circolo Filatelico Numismatico Città di Cariati Marina/Cosenza (giunto a Massafra con la moglie Letizia e la figlia Serena). Tra i presenti, li abbiamo visti fornirsi dell’annullo filatelico, anche l’assessore al Personale Salvatore Fuggiano, Pino Presicci dell’Associazione “Conoscere e Agire”, Lello Panaro dell’Associazione “Terra di Puglia”, Antonello Tannoia dell’Associazione “Agorà”, Tommaso Petrelli del C.S. “Taekwondo Massafra”,  rappresentanti di altre associazioni ed appassionati di filatelia provenienti da varie località

A coordinare la manifestazione sono stati Nino Bellinvia e Francesco Rospo, rispettivamente presidente e vice presidente del Circolo Filatelico “A. Rospo” che ha assegnato il premio anche su giudizio degli altri componenti del direttivo.

Nel corso della manifestazione sono stati anche premiati alunni delle scuole secondarie di 1° grado “Andria” coordinati dalla docente Irma Rospo (Erika Donvito 1^ classificata; Claudia Mastrobuono, Desirè Voltino, Greta Massaro, Gianfranco Romanazzi e Lorenzo Barulli secondi a pari merito) e della  “Manzoni”, coordinati dalla docente Giovanna Giannotta (Giuseppe Simeone 1° classificato e, al secondo posto a pari merito: Paolo Andria, Valerio D’Aversa, Rossella Notarnicola,  Annarita Pastella e Aurora Marinelli; segnalate Manuela Ricci, Francesca Luce e Eleonora Fornaro). Nella stessa occasione ha funzionato un Ufficio filatelico temporaneo, coordinato da Salvatore Giardina (addetti ai valori filatelici Antonio Fiorente e Barbara Zizzaro), che  hanno apposto un annullo filatelico su una cartolina con un’opera dell’artista Pino Caputi (autore anche del bozzetto dell’annullo). Nel Chiostro di San Benedetto sono in mostra, fino al 31 dicembre, le opere artistiche degli alunni delle scuole medie “Andria” e “Manzoni” e collezioni di francobolli, immagini sacre e cartoline natalizie di Piero Caragnano, Mario Morelli, Antonio Rospo, Rocco Silvestri e Gabriele Scarcia.

Nella foto di Rocco Silvestri un momento della manifestazione. Da sx: il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, il presidente dell’ASP Andrea Adamo, l’assessore alla P.I. Giancarla Zaccaro, l’assessore all’Associazionismo e Cultura Antonio Cerbino, il prof. Nicola Mannino ( presidente del Parlamento Legalità, componente del Gruppo di Lavoro della Legalità del Ministero della P. I. e Università) e Nino Bellinvia presidente del Circolo filatelico “A. Rospo”. Di spalle Francesco Rospo, delegato di Puglia e Basilicata della FSFI.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)