Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il sindaco di Cordoba Daniel Oscar Giacomino in visita a Torino

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il sindaco di Cordoba Daniel Oscar Giacomino in visita a Torino

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 


 Durante una breve pausa dei lavori per la discussione e l’approvazione
del Bilancio preventivo 2008, il Consiglio comunale ha incontrato il 28 maggio,
il sindaco di Cordoba, Daniel Oscar Giacomino.
Dopo un incontro con il presidente del Consiglio comunale Beppe Castronovo,
il vicepresidente Michele Coppola e i capigruppo, il primo cittadino della metropoli
argentina ha salutato i consiglieri in Sala Rossa, ricordando le proprie origini piemontesi
- i nonni provenivano da Cuneo e Pinerolo - e gli ottimi rapporti tra le due città, gemellate
sin dal 1986, ringraziando inoltre l’Amministrazione civica e il Consiglio comunale per
il concreto sostegno dato al progetto per la realizzazione di un memoriale dedicato
ai desaparecidos.
A Palazzo Civico, il sindaco di Cordoba ha anche incontrato il suo collega Sergio Chiamparino.
Nel corso della sua visita a Torino, Giacomino ha partecipato, insieme al responsabile per
i Diritti umani di Cordoba, Luis Miguel Baronetto, anch’egli oriundo piemontese,
con i nonni di Cumiana, all’inaugurazione della mostra fotografica "Ausencias".
Aperta al pubblico sino a settembre nella sede del Museo Diffuso della Resistenza,
la mostra, ad ingresso gratuito, ripercorre il dramma di alcuni dei 30mila argentini
scomparsi negli anni della dittatura militare, tra il 1976 e il 1983.
 
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)