Privacy Policy politicamentecorretto.com - Il Presidente Loiero si appresta ad effettuare l’ennesimo rimpasto di Giunta

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Il Presidente Loiero si appresta ad effettuare l’ennesimo rimpasto di Giunta

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

Il Presidente Loiero si appresta ad effettuare l’ennesimo rimpasto di Giunta, dopo aver fatto “pace” con il PD calabrese, e con molta probabilità riuscirà a far diventare Assessore regionale qualcuno che attualmente risulta responsabile di una delle tre Unità organizzative autonome.
Credo che sia, quindi, giunto il momento di  far sapere a tutti i cittadini calabresi come ed in favore di chi vengono fatte determinate nomine regionali.
Premetto che fin dall’inizio dell’attuale legislatura regionale, hanno destato perplessità le nomine dei responsabili  delle tre Unità organizzative autonome (definiti “Sottosegretari” dallo stesso Presidente!), non previste nello statuto del Consiglio regionale, e la cui utilità, personalmente, non sono riuscita a cogliere . Basterebbe, in effetti,  ad esempio capire quale sia stato il supporto dato da uno dei tre iniziali Sottosegretari regionali, delegato al Porto di Gioia Tauro!
Ma andiamo all’ultima nomina, relativa al già Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Vibo Valentia, avvenuta con Decreto del Presidente della Giunta Regionale , n. 55, del 21 marzo 2008.
Il Decreto del Presidente della Regione n. 71/2005, istitutivo delle Unità organizzative autonome regionali, fa riferimento alla scelta dei relativi coordinatori, dettata dall’articolo 7, comma 6, del Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. Ma il comma 6 dell’articolo 7 del citato Decreto legislativo n. 165 è stato modificato dalla legge 244/2007 (Legge finanziaria per il 2008 varata dal Governo Prodi!) che, al comma 76 dell’articolo 3 recita:” Al comma 6 dell’articolo 7 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, le parole :” di provata competenza “ sono sostituite dalle seguenti: “di particolare e comprovata specializzazione universitaria”.
Poiché nel Decreto del Presidente della Giunta Regionale 21 marzo 2008, n. 55, successivo quindi all’emanazione della legge 244/2007, si fa riferimento alla nomina del “prof. Ottavio Bruni” responsabile dell’Unità organizzativa autonoma n. 2, sarei grata al Presidente Loiero se facesse conoscere ai calabresi  quale sia la “particolare e comprovata specializzazione universitaria” che caratterizza il “prof. Ottavio Bruni”.
Ed il PD calabrese tace!

Invia commento comment Commenti (0 inviato)