Privacy Policy politicamentecorretto.com - Garavini (PD): "Voto agli Erasmus in concomitanza con la legge sulla messa in sicurezza del voto all’estero"

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Garavini (PD): "Voto agli Erasmus in concomitanza con la legge sulla messa in sicurezza del voto all’estero"

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

"La riforma elettorale che ci apprestiamo a votare questa settimana alla Camera è un passaggio politico decisivo per il Paese poichè sottindende l'eliminazione del Senato e dunque, non solo la riduzione consistente del numero dei parlamentari, ma anche il passaggio ad un sistema monocamerale, con una conseguente radicale semplificazione del processo legiferante". Lo ha dichiarato Laura Garavini, componente dell’Ufficio di presidenza del PD alla Camera, precisando: "L´introduzione del diritto di voto per i temporaneamente all´estero non é parte integrante di questa riforma, ma lo sarà prossimamente, nel momento in cui affronteremo la messa in sicurezza del voto per gli italiani all´estero. E' quanto ci siamo impegnati a fare, come Partito Democratico, nel momento in cui la Direzione, già settimane fa, ha approvato un ordine del giorno in merito."

 

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)