Privacy Policy politicamentecorretto.com - Villa Comunale a Lecce chiude alle 18,30: prolungare l'orario di apertura. La richiesta di cittadini e turisti

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Villa Comunale a Lecce chiude alle 18,30: prolungare l'orario di apertura. La richiesta di cittadini e turisti

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 


All'unico polmone verde del centro cittadino, la "Villa Comunale" bisogna prolungarne l'orario d'apertura. Punto nevralgico e spazio verde della città, il parco comunale è meta di sportivi amanti del jogging, ma anche di famiglie che trascorrono lì molte ore della giornata. La villa comunale è aperta tutte le mattine mentre i ragazzi sono a scuola, e di sera, alle 18,30 chiude. Lo chiedono a gran voce cittadini residenti ma anche molti turisti. Sono numerose, infatti, le segnalazioni pervenute allo “Sportello dei Diritti”, da parte di chi la sera vorrebbe trovare un pò di relax nel caos del centro urbano, ma anche da parte di tanti genitori che vorrebbero veder giocare i propri bambini giacchè nella zona più centrale non esiste alcuno spazio verde attrezzato se non la storica "Villa Comunale". Dare la possibilita' a chi vuol passeggiare la sera, in centro, di non doversi sedere per forza in un pub o in una pizzeria e' un fatto che certamente gioverebbe a tutta la citta' anche in considerazione di quei turisti che molto spesso chiedono dove sia un parco o un giardino dove potersi sedere. Non si comprende, infatti, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, perchè l'amministrazione comunale nonostante i ripetuti appelli in merito non abbia mosso un dito per prolungare le ore di fruibilità dell'unico vero parco pubblico cittadino. E' giunta, quindi, l'ora di cambiare registro e di garantire la massima fruibilità della Nostra "Villa Comunale" l’unico spazio verde del centro citta'.

Lecce, 19/03/2017

Giovanni D’AGATA

Invia commento comment Commenti (0 inviato)