Privacy Policy politicamentecorretto.com - ROCCA DI NETO: 3° EDIZIONE DEL NEAITHOSUD FESTIVAL A ROCCA DI NETO (KR) VINCE CARMINE SANGINETO

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

ROCCA DI NETO: 3° EDIZIONE DEL NEAITHOSUD FESTIVAL A ROCCA DI NETO (KR) VINCE CARMINE SANGINETO

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image


 

Il 3, 4 e 5 Agosto 2018 organizzato dalla PRO LOCO di Rocca di Neto con il Patrocinio del Comune e la direzione artistica a cura di Raffaele Marasco della Marascocomunicazione, la terza edizione del contest tra band emergenti di musica Etno/Folk/popolare è stato un vero successo di pubblico e organizzazione!

La Giuria di qualità ha decretato il vincitore, la finalissima del 5 Agosto, in Piazza G. Paolo II°, gremita di gente a incoronato CARMINE SANGINETO come migliore band di musica popolare emergente della Calabria!

Il Presidente della Proloco Giovanni Fabiano è soddisfatto di questo importante appuntamento con la musica popolare emergente che è ormai diventato un rendez-vous per tutto il circondario.

Un Team quello della Proloco di Rocca di Neto molto unito in un unico intento, portare alla propria città un grande evento degno di nota in tutta la Calabria. E’ al lavoro da un anno per dare una kermesse di tutto rispetto alla comunità e insieme al Direttore Artistico Raffaele Marasco hanno prodotto un lavoro di qualità tra musica, tradizioni, danze coreutiche della nostra bella terra calabrese.

Una piazza, nella finalissima, in delirio tra balli e canti dell’ospite d’onore MAESTRO Ciccio Nucera che con i ritmi della musica di tradizione grecanica ha tenuto vivo l’entusiasmo di tanti presenti all’evento!

Nella serata sono stati premiati delle eccellenze calabresi: Rarinantes MetalCarpenteria, squadra di pallanuoto neo promossa in A2, un orgoglio calabrese, che ha visto salire sul palcoscenico del Neaithosud Festival il capitano Vincenzo Arcuri.

Un premio anche per l’imprenditore Gaetano Ierimonti della Società SEA, che si occupa di Raccolta Differenziata.  

Inoltre un premio è andato al Vicesindaco di Mediglia Gianni Fabiano, tornato in Calabria nella sua Rocca di Neto, dove è nato e cresciuto, per ritirare questo tributo: a questo personaggio illustre che ha saputo valorizzarsi anche fuori dalla Calabria, tenendo alto il buon nome della sua cittadina!

Altro riconoscimento all’onorevole Avv. Lucente di Petilia Policastro, consigliere regionale in Lombardia anche per lui un premio che ci fa ricordare quanto le eccellenze calabresi dimostrino il loro valore a livello Nazionale.

L’orafo Spadafora, premiato anche lui per il suo impegno quotidiano come artista calabrese, ha presentato e realizzato, sotto grande desiderio di tutta la Proloco di Rocca di Neto, il Charms in argento 925 raffigurante la Chiesa delle Terrate, simbolo storico del paese, recuperato grazie all’impegno di Don Francesco Frandina!

Ospite durante la serata il Presidente Regionale dell’Unpli il Dottor Pippo Capellupo che ha ricevuto una targa di riconoscimento per il suo operato. Ringraziamenti ai presidenti delle proloco vicine che hanno partecipato alla kermesse: Demo Martino, Gianni Porcelli, Ferrazzo e Tonia Arena!

A condurre le tre serate Domenico Milani, professionale, coinvolgente, uomo del Sud che con grande competenza ha saputo dare alle tre serata una nota di perfetto connubio tra divertimento e cultura.

Il NeaithosudFestival è inserito nel grande Circuito nazionale di Calabria Sona, e ha come partner l’emittente n.1 Video Calabria.

Il presidente della proloco di Rocca di Neto Fabiano e la Marasco Comunicazione vi danno appuntamento all’edizione del 2019!

 


Invia commento comment Commenti (0 inviato)