Privacy Policy politicamentecorretto.com - Caso Cucchi. Rimandare la chiusura dell'indagine e' un tentativo della maggioranza per depistare

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Caso Cucchi. Rimandare la chiusura dell'indagine e' un tentativo della maggioranza per depistare

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Intervento della sen. Donatella Poretti, Radicali-Pd

Apprendo che anche questa settimana la commissione parlamentare d'inchiesta sul caso Cucchi non riuscira' a riunirsi e a chiudere i propri lavori! Dopo settimane che abbiamo acquisito tutti gli atti, i documenti, le audizioni e l'autopsia la relazione finale e' praticamente gia' scritta, occorre solo trascriverli in un documento finale e renderli pubblici.
Perche' la maggioranza continua a rimandare la convocazione? Quali pressioni sono in gioco?
Per avere una autopsia invece che giorni abbiamo impiegato mesi, ma ora che e' impossibile non mettere in fila tutti gli eventi, gli atti e le omissioni, i protagonisti e le cause della morte di Stefano Cucchi, rimandare la chiusura dell'indagine d'inchiesta parlamentare e' un tentativo maldestro per depistare e ingarbugliare una vicenda in realta' fin troppo chiara.

Invia commento comment Commenti (0 inviato)