Privacy Policy politicamentecorretto.com - Successo della manifestazione “Fondata sul lavoro”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Successo della manifestazione “Fondata sul lavoro”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 Si è conclusa con successo la manifestazione “Fondata sul lavoro” sulle questioni legate al mondo del lavoro (dalla catena di montaggio al call center tra questioni ricorrenti e prospettive future). Riusciti, e molto apprezzati, gli appuntamenti di cineforum, organizzati dalla Società Operaia con il patrocinio del Comune di Massafra e dell’Assessorato all’Associazionismo e con la collaborazione di varie associazioni. In particolare il progetto è stato promosso da Angelo Barulli (vice presidente della Società Operaia) e Nicola Fabio Assi (autore del manifesto, realizzato con il contributo dell’artista Nicola Andeace). Partecipazione di Luigi Consoli, Massimo Indellicati, Vincenzo Madaro e Michele Oliva.
“La fabbrica”, “Il precariato e la Legge 30”, “Il lavoro delle donne e il mobbing”, “La gestione delle risorse umane” e “I lavori usuranti” sono stati gli argomenti dei cinque incontri, che si sono svolti a cadenza quindicinale e che hanno rappresentato l’occasione per esplorare l’universo lavoro con la proiezione di film. 
Per il tema “La fabbrica” è intervenuto  il sindacalista Vincenzo Castronuovo ed in tale occasione è stato proiettato il film “Tempi moderni”.
Per il tema “Il precariato e la Legge 30”, relatore è stato l’avv. Michele Assi, mentre il titolo del film proiettato è stato “Tutta la vita davanti”, film del 2008, diretto da Paolo Virzì. Nel terzo incontro ha trattato il tema “Il lavoro delle donne e il mobbing” la dott.ssa Mara Carriera. In tale occasione è stato proiettato il film “Mi piace lavorare (Mobbing)”.
Il dott. Pietro Termite ha trattato il tema del penultimo incontro “La gestione delle risorse umane”. Proiettato il film “Volevo solo dormire”. Il medico del lavoro Davide Zuppiroli, medico del lavoro presso lo stabilimento ILVA di Taranto,
 nell’ultimo incontro sul tema “I lavori usuranti” (con particolare attenzione alle implicazioni sanitarie inerenti il lavoro in fabbrica) ha invece introdotto il film “Il posto dell’anima” di Riccardo Milani.
In tale occasione, a chiusura degli incontri, ha portato il suo saluto l'Assessore all’Associazionismo Antonio Cerbino.
Gli incontri, hanno illustrano per sommi capi le varie tematiche relative al lavoro e non avevano contenuto politico.
Il titolo dell'iniziativa riprendeva l'art. 1 della Costituzione: "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro". Gli organizzatori sono al lavoro per mettere su YouTube i video delle relazioni ( a partire dal seguente indirizzo : http://www.youtube.com/watch?v=IClIoJ68HIo), e per realizzare una pubblicazione contenente le trascrizioni delle relazioni. Gli incontri si sono tenuti (ingresso è libero e gratuito) presso la sede della Società Operaia di Massafra.

 

Invia commento comment Commenti (1 inviato)

  • Inviato in data Nicola, 07 Luglio, 2010 16:04:14
    Solo qualche correzione : - Non è Angelo Barulli, ma Alessio Barulli. - Non è Andeace, ma è Andreace. - Non è Mara Carriera, ma è Mara Carrieri. - Non è " Volevo solo dormire ", ma è " Volevo solo dormirle addosso ".