Privacy Policy politicamentecorretto.com - EURO 2008-L'Italia a Zurigo. L'evento sportivo dell'anno in Svizzera

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

EURO 2008-L'Italia a Zurigo. L'evento sportivo dell'anno in Svizzera

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

A Zurigo la nazionale italiana disputerà due partite degli Europei,
venerdì 13 giugno contro la Romania e martedì 17 giugno contro la Francia.
 L'altra partita in programma a Zurigo è Romania-Francia, in programma il 9 giugno.

La nazionale italiana inizierà il torneo il 9 giugno, affrontando l'Olanda a Berna.

Lo stadio del Letzigrund di Zurigo può accogliere 30'000 spettatori.
Inutile precisare che tutti i biglietti sono stati venduti.

Le partite saranno inoltre trasmesse in diverse aree della città Al Bellevue,
una delle piazze più grandi della città, sarà organizzato il "public viewing" ufficiale.
 Qui gli appassionati di calcio potranno seguire le partite seduti in tribuna
(i posti a sedere costano da 15 a 20 franchi), oppure gratuitamente in piedi.
Fino alla fine del 2006, gli italiani (51'934 persone) rappresentavano la comunità
straniera più importante del canton Zurigo. Nel 2007 sono stati soppiantati dai tedeschi.
 In nessun altro cantone, inoltre, vivono così tanti italiani.

Nel 1990, gli italiani che vivevano nel canton Zurigo erano addirittura quasi 73'000.

Questo calo numerico si può spiegare principalmente con due fattori:
 l'emigrazione di ritorno e l'acquisizione della cittadinanza elvetica da parte di molti italiani.
Arriva il Campione del mondo,arriva "Azzurri"!!!!!!!!!!
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)