Privacy Policy politicamentecorretto.com - I proiettili in busta indirizzati a Giuseppe Rigoli, consigliere di opposizione a Taurianova

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

I proiettili in busta indirizzati a Giuseppe Rigoli, consigliere di opposizione a Taurianova

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

I proiettili in busta indirizzati a Giuseppe Rigoli, consigliere di opposizione a Taurianova, al quale esprimo solidarietà anche a nome di tutto il FLI cittadino, rappresentano sicuramente il seguito di una campagna elettorale per il rinnovo dell'Amministrazione comunale e che è stata improntata all'insegna di un carente spirito democratico.
Ricordo che FLI e PD locali non hanno presentato le proprie liste ritenendo che, dopo il periodo di commissariamento straordinario dell'Ente, avvenuto per comprovata infiltrazione mafiosa, non ci fosse ancora l'agibilità democratica necessaria a ripristinare il clima di serenità nell'intera città di Taurianova e che, pertanto, sarebbe stato indispensabile far scendere in campo candidati nuovi, scevri da rapporti con le precedenti amministrazioni comunali.
Oggi, questo atto intimidatorio rivolto al consigliere di opposizione, Giuseppe Rigoli, evidenzia che, al di là degli esiti elettorali e dei convegni, a Taurianova c'è chi lavora per mantenere un clima di scarsa serenità che non aiuterà la città a ripristinare la necessaria legalità.
                              on. Angela Napoli

Invia commento comment Commenti (0 inviato)