Privacy Policy politicamentecorretto.com - L’annullo filatelico del 61° Carnevale Massafrese su quattro cartoline. Richieste anche dall’estero al Circolo Filatelico “A. Rospo”

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

L’annullo filatelico del 61° Carnevale Massafrese su quattro cartoline. Richieste anche dall’estero al Circolo Filatelico “A. Rospo”

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 
 

 

Filatelisti ed appassionati italiani e stranieri hanno già fatto pervenire le prime richieste al Circolo Filatelico “Antonio Rospo” per entrare in possesso delle quattro cartoline della sessantunesima edizione del Carnevale Massafrese – Magià dello Jonio. Carnevale tra i più belli e festosi della Puglia che coinvolge grandi e piccoli, italiani e stranieri lungo il corso, in parte non transennato. E sono in tanti a partecipare direttamente all'animazione e al divertimento, stimolati dalle coreografie e dalle scenografie delle “Nostre meraviglie” (con la  partecipazione delle scuole in maschera), dei gruppi mascherati, delle maschere di carattere e dei giganteschi carri allegorici che quest’anno sfilano nei giorni 2 e 4 marzo sul percorso viale Magna Grecia, corso Roma e piazza Vittorio Emanuele.
E proprio in piazza Vittorio Emanuele, domenica 2 marzo, dalle ore 9.00 alle ore 14.00 funzionerà, con la collaborazione del Circolo filatelico “A. Rospo”, un a Ufficio Postale temporaneo che apporrà un annullo filatelico su ben quattro cartoline a colori. Il bozzetto dell’annullo, quest’anno è stato creato da Antonio Rollo e Grazia Tagliente e “mette al centro dell’attenzione i simboli (cupa cupa e scopa) caratterizzanti le due maschere massafresi (U Paggluse e Gibegallo)”. Stampata anche una cartolina con il bozzetto filatelico e, creata da Grazia Tagliente, una caertolina con cui l’autrice “invita alla speranza per un futuro migliore in cui i protagonisti sono i bambini, le loro visioni gioiose e le immagini sempre colorate di un Carnevale che, ormai maturo, ha voglia di rinascere”.
Antonio Dicensi, nella cartolina da lui creata, mette in evidenza il lavoro che c’è intorno ai carri ed in rima dice: “Ogni anno si è capito / c’è un premio molto ambito / si lavora ormai da mesi / con passione e danari spesi / per costruire con ardure / il carretto del vincitore”. In u’altra cartolina un simpaticissimo clown che invita tutti al Carnevale Massafrese.
Grande novità (è il secondo anno consecutivo) di un folder, ideato da Francesco Rospo e Rocco Silvestri (rispettivamentre vice presidente e segretario del Circolo filatelico “A. Rospo”) che conterrà le quattro cartoline, complete di francobollo ed annullo filatelico. La caccia al folder è già inixziata. Sono stati stampati, infatti, solo 120 copie numerate!
Ricordiamo che il, Circolo filatelico “Antonio Rospo” è associato alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane e iscritto alla Consulta delle Associazione del Comune di Massafra. Ha realizzato oltre 100 annulli filatelici e organizzato manifestazioni di grande interesse anche in campo nazionale.
Vedere sito: www.facebook.com/CircoloFilatelicoRospoMassafra? ref=stream circolo filatelico massafra facebook
Per informazioni: Tel. 3492481980; e-mail: francescorospo@libero.it
Nella foto le cartoline di Grazia Tagliente e Antonio Dicensi.
 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)