Privacy Policy politicamentecorretto.com - SANITA': L'ESEMPIO DELLA COPERTURA FRANCESE

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

SANITA': L'ESEMPIO DELLA COPERTURA FRANCESE

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

Rubrica "EUROPA E NUOVO STATO SOCIALE"

 


Nella rubrica precedente abbiamo parlato di lotta alla Fame guardando a quello che succede in un Paese a noi molto vicino: la Francia. Ora ripetiamo questo esperimento per quanto riguarda l’assistenza sanitaria e prendiamo ancora come riferimento la Francia, avvalendoci dei chiarimenti forniti dall’Ambasciatore francese in Italia Alain Le Roy. Prima, però, occorre riconoscere che tra le numerose lacune del nostro sistema sociale forse il comparto della sanità è ancora quello che si difende meglio anche se a volte facciamo di tutto per distruggerlo completamente.


“Lo Stato francese”, racconta l’Ambasciatore, “offre una copertura sanitaria a tutte le persone che vivono in Francia. In alcuni casi, le persone in difficoltà finanziarie possono beneficiare di programmi speciali. I cittadini residenti in Francia che non abbiano diritto alle prestazioni dell’assicurazione malattia e maternità possono usufruire di tali prestazioni grazie alla copertura malattia universale (CMU). Ciò significa che le spese mediche sono gratuite se il reddito annuale è inferiore a un certo tetto”.


“Inoltre”, chiarisce ancora l’Ambasciatore, “le persone non coperte dal sistema sanitario del paese d’origine e senza i requisiti di base della previdenza sociale francese (che includono l’assicurazione sanitaria), possono usufruire dell’Aide Médicale de l’État (AME – Aiuto sanitario dello Stato). L’AME assicura una copertura sanitaria di base a tutte le persone straniere che non risiedono legalmente sul territorio francese. Esistono pure servizi di Pronto soccorso di associazioni non governative come il SAMU che aiutano le persone meno abbienti e i senza tetto attraverso un numero di pronto soccorso e soccorsi gratuiti 24 ore su 24”.


--

Convergenza Socialista
Partito politico socialista e di sinistra


Sitoweb
http://convergenzasocialista.com/


email:
convergenzasocialista@gmail.com
cstesorerianazionale@gmail.com


Twitter
https://twitter.com/ConvSocialista

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/pages/Convergenza-Socialista/171587339621711


Gruppo Facebook

https://www.facebook.com/groups/117198678431356

Invia commento comment Commenti (0 inviato)