Privacy Policy politicamentecorretto.com - Vomero, via Scarlatti, fontana in stato d'abbandono

Sezioni

Archivio

Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Bollettino

Iscriviti alla newsletter: (Settimanale)


  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this



Data ed ora di accesso alla pagina
-

  • email Invia un' e-mail ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Add to your del.icio.us del.icio.us
  • Digg this story Digg this

Vomero, via Scarlatti, fontana in stato d'abbandono

Dimensione caratteri Decrease font Enlarge font
image

 

 

 

 

         " Non si trova nelle condizioni nelle quali qualche giorno addietro è stata fotografata la fontana di Monteoliveto, trasformata in una discarica, ma poco ci manca - esordisce Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Mi riferisco alle attuali condizioni della fontana al centro dell'isola pedonale di via Scarlatti che, a fine giugno, fu posta fuori servizio e svuotata, a seguito della crisi idrica, al fine di contenere il consumo d'acqua ".

 

            " Da allora la fontana in questione è priva praticamente di una costante quanto efficace manutenzione - aggiunge Capodanno -. Al suo interno, infatti, si sono nel frattempo accumulate foglie morte e diversi rifiuti, senza che si provveda, almeno periodicamente, a eliminarli, con evidenti ripercussioni, non solo d'immagine ".

 

            " In verità questa fontana, installata nel lontano dicembre 1999 - ricorda Capodanno -, al centro, in tempi recenti, di numerose polemiche proprio per gli sprechi d'acqua dal momento che, all'atto dell'installazione, non sarebbe stata dotata di una pompa per il riciclo del prezioso liquido, è stata negli anni oggetto di numerose iniziative, sovente alla ribalta anche delle cronache cittadine, culminate con manifestazioni e petizioni tese a  chiederne lo spostamento. Proprio di recente, sulla questione, era intervenuta anche la municipalità collinare e sembrava che le richieste di tanti cittadini avessero finalmente trovato ascolto. Si era infatti diffusa la voce che sarebbe stata spostata all'uscita della tangenziale in via Cilea, dove sono stati eseguiti lavori per una diversa disciplina del traffico, con la creazione di un'area a forma di goccia al centro della quale avrebbe trovato una nuova collocazione la fontana in questione. Ma al momento tali voci non hanno ancora trovato conferma con atti concreti ".

 

 

            Capodanno coglie l'occasione per sollecitare gli uffici competenti, in attesa che ne riprenda il funzionamento con la cessazione dell'emergenza idrica e che ne venga disposta una nuova collocazione, affinché si provveda a una periodica manutenzione della fontana in questione, anche attraverso le opportune quanto necessarie attività di pulizia.

 

Invia commento comment Commenti (0 inviato)